Consiglio amministrativo di PIC: Leader in BiH devono mostrare progresso
12.12.2017
Sarajevo - L'Alto Rappresentante dell'UE in Bosnia-Erzegovina, Valentin Inzko, ha dichiarato che, in occasione della sessione dei direttori politici dai Paesi membri del Consiglio amministrativo del Consiglio per l'attuazione della pace PIC è stata r ...
Alluvioni: Albania viene aiutata dai Paesi vicini e non solo
Tirana - La solidarietà dei Paesi limitrofi, ma non solo, all'Albania che ha dovuto affrontare una grave situazione a seguito delle alluvioni, non si è limitata a parole ma si è tramutata in fatti concreti. Kosovo, Turch...

Milo Djukanovic: Non sarò influenzato dall'Occidente o dall'Oriente
Podgorica - Il presidente del Partito Democratico dei Socialisti (DPS) ed ex Primo Ministro montenegrino, Milo Djukanovic, in un'intervista rilasciata per il quotidiano Pobjeda domenica 10 dicembre ha affermato che il Mo...
Kosovo
Pristina - Il Ministro dello Stato per gli Affari Esteri della Gran Bretagna, Alan Duncan ha avviato una visita ufficiale in Kosovo. Lo stesso ha avuto riunioni separate con la controparte Flamur Sefaj, il Premier Ramush Haradinaj, il Presidente della Repubblica, Hashim Thaci, e il Ministro della Giustizia, Abelard Tahiri. Gli alti funzionari del Kosovo hanno ringraziato il Ministro britannico per
Croazia
Zagabria/Lubiana - Il Ministero degli Affari Esteri della Slovenia "sta preparando intensamente una causa contro la Croazia" a causa del mancato rispetto della decisione arbitrale, ha affermato Karl Erjavec, il capo della diplomazia, ma non ha fornito dettagli, come ha riferito, venerdì 8 dicembre, la stampa croata. Erjavec ha annunciato la denuncia a causa del mancato rispetto dell'arbitrato circ
Kosovo
Parigi - Il Ministro degli Esteri del Kosovo, Behxhet Pacolli, durante la visita ufficiale in Francia ha chiesto l'aumento degli investimenti francesi nel settore minerario, energetico e in particolare nell'agricoltura. Durante la riunione a Quai d’Orsay, con il Ministro per gli Affari Europei presso il Ministero per l'Europa e gli Affari Esteri, Nathalie Loiseau, Pacolli ha comunicato gli sforzi
Serbia
Belgrado/Sofia - Il Primo Ministro della Serbia, Ana Brnabic, ha incontrato, giovedì 7 dicembre, a Sofia, l'omologo della Bulgaria, Boyko Borisov, con cui ha parlato del rafforzamento delle relazioni bilaterali dei due Paesi, della cooperazione nel processo delle integrazioni europee e dell'ulteriore miglioramento delle relazioni nel settore dell'economia. Brnabic, che ha partecipato alla conferen
Kosovo
Pristina - Il Primo Ministro Ramush Haradinaj ha ricevuto la delegazione tedesca della quale ha fatto parte Christian Wiesenhutter, presidente della Camera di Commercio Tedesca-Kosovara e Hans-Jurgen Muller, presidente della Camera di Commercio Tedesca-Albanese con sede a Berlino. Introducendo la nuova dinamica governativa incentrata nella logica di attuazione delle decisioni e dei progetti come a
Bosnia Erzegovina
Banja Luka /Pale - Il documento dell'Accordo di Dayton trovato a Pale non è originale - questo è quanto hanno stimato gli esperti presso il Ministero degli Affari Interni pertanto il documento sarà inoltrato al Tribunale Distrettuale. Presso il MAI credevano che si trattasse della copia originale dell'Accordo di Dayton trovata, a fine ottobre, in possesso di Zeljko Kuntos, ex autista dell'ex Presi
Kosovo
Gjilan - In presenza del Ministro del Commercio e dell'Industria, Bajram Hasani nella città di Gjilan è stata inaugurata la fabbrica per la produzione dell'olio alimentare "Floil", che è stato considerato un esempio che contribuisce allo sviluppo economico kosovaro. Si tratta di un investimento di 6 milioni di euro della società "Fluidi", dove quest'ultima fornisce attualmente occupazione a 600 la
Montenegro
Podgorica - Alla prima sessione costitutiva del Comitato centrale del Partito Liberale (Liberalna partija LP), tenutasi venerdì 9 dicembre, sono state nominate le nuove maggiori autorità del partito, la Presidenza, il Consiglio di Sorveglianza, il Segretario generale ed il Portavoce. I membri della Presidenza per la funzione sono Andrija Popovic, Dubravka Vujicic, Zdravko Soc, Ragip Deljanin, Jovo
Kosovo
Pristina - Il Governo del Kosovo, ha preso la decisione di stanziare 219 mila euro per i famigliari dei condannati e gli uccisi nello scontro di Kumanovo, gran parte dei quali provenienti dal Kosovo. Il Premier Ramush Haradinaj ha spiegato che, ad ogni famiglia dei condannati e uccisi spetteranno 10 mila di euro, incaricando il Ministero delle Finanze per l'attuazione della decisione. La delibera
Montenegro
Podgorica/Pristina - Il Governo del Kosovo ha adottato una relazione stando alla quale tramite l'accordo sulla demarcazione del confine con il Montenegro una parte del territorio del Kosovo è stata concessa al Montenegro. Il Primo Ministro kosovaro, Ramush Haradinaj, ritiene che tale rapporto sia credibile, mentre la Lista serba non supporta alcun accordo sulla demarcazione con il Montenegro. Hara